MIORITIC - AIPR associazione italiana pastori

AIPR
Associazione Italiana Per la Tutela
del Cane da Pastore del Caucaso, Cane da Pastore dell'Asia Centrale e altre razze da pastore.
Associazione Italiana Per la Tutela

del Cane da Pastore del Caucaso, Cane da Pastore dell'Asia Centrale e altre razze da pastore.
Associazione Italiana per la tutela
del Cane da Pastore del Caucaso, Cane da Pastore dell'Asia Centrale
e altre razze da pastore.
Associazione Italiana per la tutela del Cane da Pastore del Caucaso, dell'Asia Centrale e altre razze da pastore.
logo AIPR
AIPR
Vai ai contenuti
ROMANIAN MIORITIC SHEPHERD DOG
ROMANIAN MIORITIC SHEPHERD DOG
(Ciobǎnesc Românesc Mioritic)

Questo cane da pastore rumeno venne selezionato allevando una razza proveniente dai monti della Carpazia, sempre mirando soprattutto all’utilità. Questa razza conta molti amatori in Romania, proprio per il suo aspetto vigoroso. Un primo abbozzo di standard venne steso dalla Romanian Cynological Association nel 1981. La Technical Commission del R.C.A. adattò e revisionò lo standard il 29.03.2002 per renderlo conforme al modello della F.C.I. fissato a Gerusalemme.
ORIGINE
Si tratta di un cane da pastore che ha senz'altro le  caratteristiche morfologiche di un molossoide. Basti pensare che è  capace di affrontare animali di corporatura ben più robusta della sua.  Esistono varie teorie sulle sue origini: alcuni studiosi lo fanno  derivare dai morosi orientali e, di conseguenza, dal mastino del Tibet;  altri vedono una possibile relazione con il Simocion Greco, canide preistorico identificato solo allo Stato fossile. In ogni caso, di  questa razza non si può parlare come di un caso a sé, perché risulta  evidente la sua parentela con altri cani da pastore, come il maremmano  abruzzese, il cane da montagna dei Pirenei, il Kuvasz , e con altri di taglia molto grande… In Romania è abbastanza diffuso tra i pastori, meno  rappresentato nel mondo cinofilo nazionale e del tutto assente oltre la  frontiera di quel paese.
CARATTERE
Il pastore rumeno è dotato di una  forza tale che gli permette non solo di lottare contro i lupi, ma anche  di difendersi dagli orsi che si trovano spesso sui monti del suo paese.  Infatti, con la rapidità, propria di cani meno grandi si avventa contro  l'aggressore, qualunque sia la sua mole, e lo abbatte con decisione di  energia. Considera sua proprietà sia il territorio in cui vive che tutto  ciò che si trova in esso e difende questo habitat contro gli estranei,  anche se non vi sono pecore o bambini da sorvegliare. In famiglia mostra  un carattere tranquillo; tratta con dolcezza i piccoli di casa e,  cosciente della sua notevole forza, non fa mai loro del male e li  sorveglia seguendoli docilmente. Questo cane consente molte possibilità  di addestramento ed è in grado di svolgere una vasta gamma di funzioni:  grazie alla sua taglia può ritrovare ed estrarre facilmente un ferito  sepolto nella neve oppure scavare tra le macerie alla ricerca delle  vittime. Oltre che come cane anticatastrofe, il pastore rumeno può  essere utilizzato con successo dalla polizia: se opportunamente  addestrato con il suo finissimo dorato sarà scoprire droga, esplosivi, o  seguire la pista di ricercati. Per assolvere completamente tutti i  compiti di cui è capace questa razza bisogno solo di acquistare una  maggiore popolarità.
ATTENZIONI E CURE SPECIFICHE
La cura del mantello  del pastore rumeno richiede precauzioni simili a quelle necessarie per  molti altri cani da pastore. Quindi, innanzitutto ci si preoccuperà di  eliminare il sottopelo morto spazzolando contro pelo il mantello lungo i  fianchi con una semplice spazzola a setole metalliche, usando un  pettine metallico per le parti più delicate.le speciali pinzette appunto  arrotondate saranno invece utili per strappare i peli cresciuti nella  parte interna delle orecchie, che, raggrumando sì, potrebbero essere  responsabili di otiti. Seguendo questi accorgimenti il cane sarà sempre  in ordine e non avrà bisogno di frequenti bagni, sconsigliati del resto  per tutti i cani da pastore.

AIPR
Via Iconicella 61, 86029 Trivento (CB)
(+ 39) 330430729
(+ 39) 330430729 (fax)

aipr@libero.it
presidente@aipr.it
© 2020 AIPR All rights reserved
RAZZE TUTELATE:

CANE DA PASTORE AUSTRALIANO KELPIE
CANE DA PASTORE CATALANO
CANE DA PASTORE CROATO
CANE DA PASTORE DEL CAUCASO
CANE DA PASTORE DELLA RUSSIA MERIDIONALE
CANE DA PASTORE DELL'ASIA CENTRALE
CANE DA PASTORE DI KARST
CANE DA PASTORE DI TATRA
CANE DA PASTORE MALLORQUIN
CANE DA PASTORE POLACCO DI VALLEE
CANE DA SIERRA DI ESTRELA
CANE DE CASTRO LABOREIRO
CANE DELL'ATLAS
CAO DA SIERRA DE AIRES
CAO FILA DE SAO MIGUEL
CIOBANESC ROMANESC DE BUCOVINA
KANGAL COBAN KOPEGI
KOMONDOR
KUVASZ
MUDI
PULI
PUMI
RAFEIRO DO ALENTEJO
ROMANIAN CARPATHIAN SHEPERD DOG
ROMANIAN MIORITIC SHEPERD DOG
SLOVENSKY CUVAC
TORNJAK

AIPR
Via Iconicella 61, 86029 Trivento (CB)

TEL.(+ 39) 330430729
(+ 39) 330430729 (fax)

aipr@libero.it
presidente@aipr.it

Torna ai contenuti